Nel Nisseno

Arrestati funzionari
e imprenditori

Operazione della Guardia di finanza e dei carabinieri a Caltanissetta e San Cataldo

giustizia

Carabinieri e Guardia di Finanza hanno notificato ordinanze di arresti domiciliari a sei persone, (funzionari pubblici e imprenditori di San Cataldo e Caltanissetta), accusati a vario titolo di corruzione, concussione, indebita induzione, abuso d'ufficio e falsità materiale ed ideologica in atti pubblici. Sempre su ordine del gip nisseno sono state notificate misure interdittive della sospensione dall'esercizio dell'ufficio pubblico per un anno nei confronti di altri 2 funzionari del Comune di Caltanissetta e sono stati eseguito provvedimenti di sequestro preventivo di due imprese edili del nisseno. Il gip ha ordinato anche la sospensione dall'esercizio dell'ufficio pubblico per la durata di un anno nei confronti di altre 2 persone, impiegate presso il comune di Caltanissetta. I reati contro la P.A. sarebbero stati commessi dal 2012.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi