Criminalità

Latitante palermitano
arrestato a Milano

Agostino Giuffrè, 51 anni, è ritenuto dagli investigatori vicino ai vertici della famiglia mafiosa della Guadagna

Latitante palermitano  arrestato a Milano

Doveva scontare quasi sei anni di reclusione, ma girava a bordo di una piccola utilitaria a Milano. Nel capoluogo lombardo gli agenti di polizia della squadra mobile di Palermo, diretta da Rodolfo Ruperti, insieme ai colleghi milanesi, sono riusciti a rintracciare e arrestare Agostino Giuffrè, 51 anni, palermitano, ritenuto dagli investigatori vicino ai vertici della famiglia mafiosa della Guadagna. Giuffrè, latitante dal 2014, è stato condannato a 5 anni e nove mesi di reclusione per rapina e sequestro di persona, reati commessi a Mazara del Vallo nel 2009 in concorso con altri. E' infatti destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Marsala. Il rapinatore è stato trovato in possesso di patente e di carta d'identità false. (ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi