regione siciliana

M5S attacca: le auto blindate con i tfr dei dipendenti

Sono costate 225mila euro le due Volkswagen Passat blindate acquistate dalla Regione Siciliana. I soldi, spiegano i deputati del Movimento 5 Stelle, arrivano dal fondo per le spese di corresponsione del trattamento di fine rapporto dei dipendenti regionali.

M5S attacca: le auto blindate  con i tfr dei dipendenti

Per comprare le due auto blindate, modello Volkswagen Passat Variant 2.0 BiTdi BluMotion technology 4 motion full optional dal costo di 225 mila euro, la Regione ha tolto 250 mila euro dal fondo per le spese di corresponsione del trattamento di fine rapporto dei dipendenti regionali. Si tratta di un emendamento alla finanziaria, firmato dall'assessore all'Economia Alessandro Baccei, approvato dall'Assemblea regionale, a fine febbraio, con voto segreto. "Quando vogliono, i soldi li trovano sempre, comunque e con incredibile celerità, anche a costo di raschiare il fondo di tutti i barili possibili, perfino quello delle liquidazioni", denunciano i deputati regionali del gruppo M5s. Per i 5stelle "la verità è quando le cose stanno a cuore ai piani alti della Regione è possibile tutto ed il contrario di tutto, anche attingere al fondo di spese obbligatorie come quello per il trattamento di fine rapporto della Funzione pubblica. Il M5s invoca chiarezza sulla gestione delle auto blu. "Stiamo predisponendo una interrogazione – dicono i deputati – in cui chiederemo tutti i numeri e la comunicazione di quel piano di dimissione delle auto di servizio di cui non abbiamo traccia, a dispetto del fatto che sia stato approvato nel contesto della finanziaria del 2013, grazie ad un nostro preciso emendamento".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto