Barcellona

Accesso della Dia a cantiere gestito da impresa interdetta

Opere pubbliche e sospette ingerenze della criminalità. Ieri blitz interforze a Sant’Andrea dove sta operandola “Ca.Ti.Fra”: l’appalto era stato vinto da ditta di Priolo

Accesso della Dia a cantiere gestito da impresa interdetta

Blitz di funzionari e agenti della Direzione investigativa antimafia, su disposizione della Prefettura, in un cantiere gestito di fatto dalla “Ca.Ti.Fra”, impresa già raggiunta da provvedimento interdittivo per presunte ingerenze della criminalità. La “Ca.Ti.Fra” sta portando avanti lavori aggiudicati a un’impresa di Priolo Gargallo.

I particolari potete leggerli nell'edizione cartacea

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi