Villa San Giovanni

Ingente sequestro
di novellame di sarda

Un autotrasportatore di Mazara del Vallo fermato dalla Guardia costiera mentre si accingeva a imbarcarsi sui traghetti diretti a Messina

Ingente sequestro di novellame di sarda

Un autotrasportatore di Mazara del Vallo proveniente da Manfredonia, dove aveva acquistato alcuni prodotti ittici, è stato fermato in flagranza con un carico ingente di novellame di sarda "bianchetto" mentre cercava di imbarcarsi sul traghetto per la Sicilia agli imbarchi privati di Villa San Giovanni. A bloccarlo sono stati i militari della Capitaneria di Porto di Reggio Calabria insieme a quelli dell'Ufficio marittimo di Villa San Giovanni nel corso di una serie di controlli. L'autista ha fornito la documentazione fiscale relativa al carico, ma i militari, insospettiti dalla provenienza del carico, hanno comunque effettuato una perquisizione del mezzo trovando, nascoste sotto altre cassette di pesce regolarmente fatturato, 150 cassette di polistirolo con il "bianchetto". L'autista è stato denunciato. Il prodotto ittico, per un totale di 750 kg, è stato sequestrato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi