filicudi

Salvata una tartaruga Caretta caretta

L'Istituto Zooprofilattico sperimentale della Sicilia ha curato e salvato la vita a un'esemplare di Caretta caretta ferito da un amo da pesca ritrovato sulla spiaggia di Filicudi

Salvata una tartaruga Caretta caretta

Cresce il numero delle tartarughe salvate e curate dall'Istituto Zooprofilattico sperimentale della Sicilia. Nei giorni scorsi, sulla spiaggia di Filicudi è stata ritrovata una tartaruga Caretta caretta. Soccorsa dalla Capitaneria di porto di Milazzo, la tartaruga, ferita da un amo da pesca, è arrivata nei laboratori del Centro di monitoraggio e controllo delle tartarughe marine e cetacei dell'istituto Zooprofilattico di Palermo, dove i veterinari le hanno tolto il corpo estraneo. Sottoposta alle indagini diagnostiche, adesso verrà operata, per liberarla anche della lenza. Le tartarughe marine sono specie minacciate, a rischio di estinzione e per questo motivo alcune, come la Caretta caretta, sono inserite nella lista rossa della Iucn (International Union for Conservation of Nature), organismo internazionale che supervisiona gli esemplari protetti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi