Resuttano

Minacce, estorsioni, molestie, 57enne arrestato

Un uomo di Resuttano, in provincia di Palermo, è finito in manette. Avrebbe minacciato di morte e molestato una donna del paese a cui in passato aveva prestato del denaro

Carabinieri

I carabinieri della Stazione di Resuttano hanno arrestato in flagranza S.G.A., 57 anni, per tentata estorsione. Nei mesi scorsi, una donna di Resuttano si era rivolta ai militari per denunciare i ripetuti tentativi di estorsione e le molestie sessuali ricevute da parte di un uomo che in passato le aveva prestato dei soldi. I carabinieri hanno filmato i movimenti della persona coinvolte riscontrando le denunce della vittima. Dopo aver filmato le minacce di morte e le richieste di prestazioni sessuali, sono intervenuti, arrestando l'uomo in flagranza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi