palermo

Merce rubata esposta in un mercato di antiquariato

Una coppia di Palermo ha riconosciuto alcuni oggetti che erano stati rubati nel loro appartamento. Blitz della Polizia

polizia

Da quando i ladri hanno svaligiato la loro casa, ogni domenica fanno il giro dei mercati dell'antiquariato sparsi a Palermo, sperando di ritrovare almeno qualcosa. Stamani, mentre la coppia girava tra le bancarelle di piazza Marina è rimasta senza fiato quando fra i molti oggetti in mostra ha riconosciuto un piatto in ceramica e una bottiglia in vetro, proprio due dei tanti pezzi che erano stati trafugati dalla loro abitazione. Si sono allontanati e hanno telefonato al 113. Dopo pochi minuti sono arrivate quattro volanti della polizia. Gli agenti hanno identificato il commerciante, tra una folla di curiosi che ha assistito alla scena. "Non comprate qui, è merce rubata", ha urlato la donna vittima del furto, mentre la polizia accertava la corrispondenza degli oggetti rubati con quelli esposti nella bancarella. Il commerciante ha abbozzato una giustificazione senza però riuscire a dimostrare la provenienza della merce. "Ci hanno rubato tutto - s'è sfogata la donna - Già la scorsa settimana sempre in questo mercato abbiamo ritrovato tre pezzi in bella mostra in un'altra bancarella". La polizia ha sequestrato la merce.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi