Siracusa

Smantellata la gang delle donne

Secondo gli inquirenti si erano sostituite ai mariti in carcere gestendo lo spaccio tra Avola e Noto. Eseguite dai carabinieri 22 ordinanze di custodia su 24

Smantellata la gang delle donne

Donne al comando di un gruppo ben organizzato dedito allo spaccio di sostanze stupefacenti, soprattutto tra Avola e Noto, zona sud della provincia di Siracusa. Donne capaci di svolgere un ruolo di primo piano, dimostrando capacità di gestire l’organizzazione insieme ai mariti, ma anche di agire in prima persona quando il coniuge si trovava in carcere.

Ventidue le ordinanze di custodia cautelare eseguite. Gli arrestati sono Venerando Alfò, 37 anni; Corrado Alicata, 36 anni; Marco Ben Maatoug, 32 anni; Massimo Buscemi, 37 anni; Adriana Caruso, 31 anni; Giuseppina Caruso, 38 anni; Corrado Casella, 37 anni; Giuseppe Coniglione, 55 anni, sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari; Antonietta Di Maria, 53 anni; Paolo Iacono, 38 anni; Salvatore Iacono, 46 anni, già sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno; Duccio Morale, 34 anni; Vincenzo Morale, 47 anni; Giuseppina Parisi, 44 anni; Marco Piccione, 28 anni; Salvatore Santostefano, 35 anni; Fabio Alfio Sciuto, 37 anni; Stefania Silvia, 27 anni; Sebastiano Sinatra, 25 anni. Infine il provvedimento è stato notificato in carcere a Carmen Coffa, 38 anni, detenuta per altra causa presso la casa circondariale di Trapani; Sebastiano Coffa, 36 anni, detenuto per altra causa presso la casa circondariale di Vibo Valentia; Corrado Ferlisi, 36 anni, detenuto per altra causa presso la casa circondariale di Siracusa. Due persone al momento risultano irreperibili. Si tratta di Nunziatina Di Rosa, 37 anni; e Andrea Virzì Laccania, 53 anni

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi