Cerchi nel grano

Misteriosi crop circle
nei campi siciliani

I misteriosi fenomeni dei cerchi nel grano (crop circles) arrivano anche in Sicilia. Accade in un campo di grano al confine tra le province di Enna e Caltanissetta, tra Villarosa e Santa Caterina Villarmosa, in contrada Garcia, dove sono comparsi tre grandi cerchi concentrici.

Misteriosi crop circle
nei campi siciliani

Uno dei cerchi tra Villarosa e Santa Caterina Villarmosa

I misteriosi fenomeni dei cerchi nel grano (crop circles) arrivano anche in Sicilia. Accade in un campo di grano al confine tra le province di Enna e Caltanissetta, tra Villarosa e Santa Caterina Villarmosa, in contrada Garcia, dove sono comparsi tre grandi cerchi concentrici. La notizia è pubblicata stamane dal quotidiano "La Sicilia" di Catania. A scoprire il disegno è stato il proprietario del podere, Michele Fasciana, che domenica pomeriggio ha lasciato nel campo, a fine giornata, la sua trebbiatrice e ieri al mattino presto, al suo ritorno, ha trovato lo strano disegno. "I cerchi - ha detto l'uomo - sembrano realizzati con un compasso perché sono perfetti.

Attorno non ci sono orme e le spighe non sono spezzate ma soltanto schiacciate e girano verso un unico senso". Sul posto da ieri sono in tanti i curiosi che sono andati a vedere i tre cerchi e in tanti scattano fotografie. Vicino al campo c'é una azienda agrituristica, l'"Agriturismo San Giovannello", la cui titolare Mariella La Placa, è andata da vicino a controllare i cerchi e si mostra abbastanza documentata sull'argomento.
 "Stavo rientrando da Caltanissetta e salendo verso Villarosa, all'altezza del Ponte Cinque Archi - ha detto - ho visto i tre cerchi. Poi mi sono avvicinata e mi sono accorta che i gambi non erano tagliati e non vi erano bruciature alla radice del grano. Avendo cura di non danneggiare la zona, ho preso una spiga e ho notato che all'altezza del nodo c'erano i segni di un notevole sfregamento. Ieri sera sono tornata e ho visto che parte delle spighe che al mattino erano piegate nel pomeriggio si erano rialzate di circa 40-50 centimetri, cosa abbastanza strana nel grano secco".

Commenti all'articolo

  • Steve4

    03 Luglio 2012 - 14:02

    Quasi quasi vado a visitarli..tanto c'è anche un agriturismo dove dormire vicino.....

    Rispondi

  • Steve4

    03 Luglio 2012 - 13:01

    Quasi quasi vado a visitarli... tanto c'è anche un agriturismo dove dormire vicino...

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi