Regione siciliana

Baccei, sequestrate altre carte

Nell'ambito dell'inchiesta sulle missioni a Roma

Baccei, sequestrate altre carte

La Guardia di finanza ha sequestrato altri documenti negli uffici della Regione siciliana nell'ambito dell'inchiesta sulle missioni a Roma dell'assessore all'Economia, Alessandro Baccei. Nei giorni scorsi, apprende l'ANSA, i militari si sono recati due volte nei locali dell'amministrazione per acquisire ulteriori elementi utili all'indagine, coordinata dalla Procura di Palermo che ha aperto il fascicolo dopo un esposto presentato dal sindacato Cobas/Codir.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto