Trapani

Mafia, non c'è scorta
salta il processo

Alla polizia penitenziaria mancano i mezzi per scortare i detenuti dal carcere di Trapani all'aula bunker del Tribunale e slitta il processo nei confronti degli imputati del procedimento "Dioscuri", che vede imputati presunti appartenenti alla "famiglia" mafiosa di Alcamo.

Mafia, non c'è scorta
salta il processo

Alla polizia penitenziaria mancano i mezzi per scortare i detenuti dal carcere di Trapani all'aula bunker del Tribunale e slitta il processo nei confronti degli imputati del procedimento "Dioscuri", che vede imputati presunti appartenenti alla "famiglia" mafiosa di Alcamo.

 Il presidente della sezione penale del Tribunale, Alessandra Camassa, in udienza, nell'annunciare il rinvio al pomeriggio, ha comunicato che invierà copia del verbale al Dap, per segnalare il "grave disservizio" arrecato alla macchina della giustizia. Il giudice, infatti, ha fatto notare che il problema si è presentato già altre volte.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi