Pachino

Tomba di famiglia,
cede il marmo e
finisce dentro

Una visitatrice è caduta accidentalmente all’interno della tomba di famiglia e per tirarla fuori sono dovuti intervenire i vigili del fuoco.

Tomba di famiglia, 
cede il marmo e
finisce dentro

Secondo una prima ricostruzione, la quarantunenne era intenta a pulire il marmo della tomba quando avrebbe deciso di salire sopra il simulacro con i piedi nel tentativo
di raggiungere i punti meno accessibili della struttura. Ma i marmi che la ricoprono non hanno retto all’eccessivo peso e così è sprofondata finendo in una cavità profonda più di un paio di metri. Le urla della poveretta hanno attirato l’attenzione di altre persone che di trovavano nel camposanto, sempre particolarmente frequentato specie
la domenica mattina: hanno immediatamente dato l’a llarme. Sono così arrivati i vigili del fuoco del distaccamento cittadino di via Dello Stadio e inoltre un’ambulanza del servizio 118 con i medici del presidio di emergenza di contrada Cozzi. Le operazioni di recupero non sono state semplici anche perchè la donna era dolorante. I vigili del fuoco si sono calati con le scale nella tomba ed hanno imbragato la quarantunenne che lentamente è stata issata in superficie. Una operazione delicata seguita passo passo dai medici. La donna è stata poi trasportata d’urgenza all’o s p e d ale Trigona di Noto dove è stata sottoposta a tutti gli accertamenti del caso

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi