Palazzolo Acreide (SR)

Dice di suicidarsi ma
fa strage di animali

Ha detto alla sua convivente di volersi togliere la vita chiuso dentro il loro negozio di animali, ma quando sono divampate le fiamme è fuggito via facendo morire asfissiate le povere bestie.

Dice di suicidarsi ma
fa strage di animali
Ha telefonato alla compagna avvertendola che si sarebbe dato fuoco come un bonzo nel loro negozio di animali a Palazzolo Acreide, nel Siracusano. La donna ha avvertito i carabinieri, che giunti sul posto con i vigili del fuoco hanno fatto irruzione nel locale in fiamme e pieno di fumo: dell'uomo, un 41enne, nessuna traccia, ma alcuni uccelli, cani e gatti erano morti asfissiati. Dopo la ricostruzione dei fatti è stato fermato da militari dell'Arma per incendio e uccisione di animali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi