Gallico

Indiano restituisce un portafogli
con 700 euro

Esemplare gesto di onestà da parte di un immigrato all'interno di un market

La vicenda si è svolta all'intrerno di un supermarket

Trova un portafogli, pieno zeppo di banconote, e lo consegna alla cassiera del supermercato. È un giovane che si presenta alla dipendente del Lidl di Gallico, il centro commerciale dove si acquista di tutto, soprattutto generi alimentari, a prezzi di particolare convenienza. Tiene in mano un portafogli ed esprimendosi in un italiano stentato spiega: «L’ho trovato qui a terra, l’avrà perso qualcuno». Ed effettivamente l’aveva smarrito, pochi minuti prima, un altro cliente del supermercato, un altro straniero come chi l’aveva recuperato, R.M., commerciante di nazionalità romena. Che, presentandosi alla cassa, dopo aver riempito un paio di carrelli della spesa, aveva messo mani in tasca per pagare il conto.
Proprio nel momento in cui cercava di spiegare alla cassiera che non era in grado di saldare il conto perchè aveva smarrito il proprio borsellino, la collega della postazione vicina avvisa: «Se qualche cliente reclama un portafogli ne abbiamo trovato uno».  Il romeno avrebbe voluto incontrare e ringraziare, ma del giovane beneffatore nessuna traccia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi