polistena attentato

Solidarietà al sindaco
Michele Tripodi

"Tutta la mia solidarietà e vicinanza al Sindaco di Polistena ed alla sua famiglia". Agazio LOIERO, di Mpa-Ad, commentando l'intimidazione subita da Michele Tripodi e dai suoi familari.

polistena comune

"Tutta la mia solidarietà e vicinanza al Sindaco di Polistena ed alla sua famiglia". Lo afferma, in una nota, Agazio LOIERO, di Mpa-Ad, commentando l'intimidazione subita da Michele Tripodi e dai suoi familari. "Un gesto vile - aggiunge Loiero - che suscita tutta la mia indignazione. A Michele, Mommo e Michelangelo Tripodi il mio invito andare avanti con la determinazione di sempre, per affermare il diritto alla legalità, in difesa di un territorio, il nostro, che purtroppo registra una crescente crescita delle intimidazioni ai danni dei pubblici amministratori". *** "Di fronte a episodi gravi, come l'attentato subito dal sindaco di Polistena, è necessario unirsi e mettere in secondo piano le divergenze politiche e le differenti opinioni". Lo afferma, in una nota, il presidente del Consiglio comunale di Gioia Tauro, Domenico Cento. "A Michele Tripodi - aggiunge - esprimo, a titolo personale e a nome del Consiglio comunale di Gioia Tauro che ho l'onore di presiedere, la massima vicinanza e grande solidarietà. Quando la 'ndrangheta si manifesta in maniera cosi' minacciosa, lo Stato, le Istituzioni e la società civile devono rispondere con altrettanta forza. In queste situazioni esistono due sole categorie: le persone oneste e per bene e i criminali. Le persone oneste devono stringersi intorno al sindaco di Polistena e a tutti gli amministratori minacciati per non farli sentire soli e spingerli ad andare avanti sulla strada del cambiamento e della legalità".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi