REGGIO CALABRIA

Consorzio Asi, situazione difficile
il dossier consegnato al prefetto

Documento redatto dal presidente Gentile che indica tutte le criticità dell'Ente

un'area industriale

La situazione del Consorizo per lo Sviluppo Industriale della Provincia di Reggio Calabria è preoccupante, tanto che il presidente Giuseppe Gentile ha preso carta e penna e ha inviato al prefetto una articolata lettera nella quale sono state messe a nudo le problematiche strutturale dell'Ente.

Nel documento si evince che, nonostante gli sforzi di contenimento delle spese, si registra una preoccupante assenza delle istituzioni.

Da giugno i dipendenti sono senza stipendio e hanno ottenuto solo cinquecento euro di acconto.  Se non arriveranno risposte istituzionali si rischia una vera paralisi delle attività. La Regione ha impegnato oltre un milione di euro da trasferire al Consorzio ma non ha ancora sbloccato il pagamento

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi