POLISTENA

Minacce al sindaco Michele Tripodi

Una busta con petardi, accendini e una bombola del gas che si utilizza per il campeggio è stata lasciata davanti all'abitazione del primo cittadino

Il sindaco Michele Tripodi

"La prossima volta ti faremo saltare in aria" la lettera di minaccia contenuta dentro la busta lasciata davanti all'abitazione del sindaco Michele Tripodi è chiara. Questo uno degli elementi che i carabinieri che hanno raccolto la denuncia, stanno vagliando. La busta da cui fuoriusciva il filo di un auricolare per cellulare conteneva inoltre una piccola sveglia, un accendino, una bombola del gas del tipo utilizzato per i campeggi, dei fili elettrici, dei petardi, un articolo di giornale e la lettera con le minacce composta con dei ritagli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi