Locri

Arrestato un minore per estorsione

Eseguita dai carabinieri l'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di M.G.

Il Tribunale di Locri
I Carabinieri della Compagnia hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di M.G., un minore di Locri, responsabile insieme ad altri tre giovani locresi, già arrestati il 30 maggio scorso, di più episodi di estorsione aggravata in danno di un ragazzo loro concittadino.
L’ordinanza, emessa dal gip del Tribunale dei Minorenni di Reggio, rappresenta un importante tassello nella lotta contro le nuove leve criminali del territorio. Per i medesimi fatti il 30 maggio scorso i militari dell’Arma eseguivano già tre ordinanze di custodia cautelare in carcere, emesse dal gip Dott. Amadei, su richiesta del sostituto procuratore dott. Rossanna Sgueglia, nei confronti di Guastella Leonardo cl. 92, Staltari Domenico cl. 92 e Bumbaca Leonardo cl. 88.
Dalle attività svolte emergeva chiaramente la condotta estorsiva che il Guastella, forte della sua posizione, poneva in essere nei confronti di alcuni giovani ragazzi.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi