REGGIO

Migliorano le condizioni dei detenuti

Dopo la visita ai detenuti la parlamentare del Pdl, Lella Golfo conferma il progresso nella logistica

L'interno della casa circondariale di via San Pietro
Le carceri reggine incassano una promozione, seppure sotto l'aspetto logistico. La parlamentare reggina che ieri ha visitato i detenuti ha commentato: <Dal punto di vista logistico ho constatato un miglioramento del carcere rispetto all’anno scorso, dal punto di vista dei detenuti qui sono trattati con umanità>.
Accompagnata dalla direttrice Maria Carmela Longo e dai funzionari della polizia penitenziaria, l’onorevole Lella Golfo ha vissuto le dinamiche sociali all’interno delle carceri: si è ritrovata di fronte un centinaio di detenuti che stavano trascorrendo il tradizionale scorcio di giornata all’aperto; ha ascoltato due donne che nonostante siano madri di bimbi in tenera età stanno pagando il loro conto con la giustizia con disagi e sofferenze; ha visitato i luoghi che i carcerati condividono, dalla socializzazione, all’igiene, lavoro e sport. E per l’onorevole Golfo sono più luci che ombre.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi