SIDERNO

Restiuti i beni
a Roberto Commisso

Il Tribunale di Reggio ha disposto la revoca del sequestro preventivo di tutti i beni ritenuti nella disponibilità di Roberto Commisso, compreso il centro commerciale "I Portici" di Siderno, oggetto di una misura di prevenzione eseguita nel 2010 nell'ambito dell'operazione Crimine.

Restiuti i beni
a Roberto Commisso

Il Cedir, sede degli uffici giudiziari

Roberto Commisso non è il "dominus" del gruppo Commisso di Siderno. Per questo motivo la sezione Misure di Prevenzione presieduta da Kate Tassone, del Tribunale di Reggio ha disposto la revoca del sequestro preventivo di tutti i beni ritenuti nella disponibilità di Roberto Commisso, compreso il centro commerciale "I Portici" di Siderno, oggetto di una misura di prevenzione eseguita nel 2010 nell'ambito dell'operazione Crimine.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi