Lieto fine

Ragazza "scomparsa" a Chieti ritrovata a Villa S. Giovanni

In contatto da circa un anno su Facebook con un giovane tunisino, aveva deciso di incontrarlo e di andare a vivere con lui in Sicilia.

Ragazza "scomparsa" a Chieti ritrovata a Villa S. Giovanni

Gli agenti della Polizia ferroviaria di Villa San Giovanni hanno ritrovato una ragazza che si era allontanata da casa, a Chieti,
nei giorni scorsi. Sono stati i genitori della giovane, appena  maggiorenne ed affetta da patologie, a denunciarne l'allontanamento volontario.

Quindi sono partiti per raggiungere Villa San Giovanni dove pensavano potesse trovarsi la figlia. La coppia ha riferito agli agenti di aver saputo che la ragazza, in contatto da circa un anno su Facebook con un giovane tunisino, aveva deciso di incontrarlo e di andare a vivere con lui in Sicilia.

I poliziotti hanno iniziato le ricerche negli imbarcaderi e nelle strutture ricettive del posto, allertando anche la Centrale operativa del Compartimento di Polizia ferroviaria di Reggio Calabria accertando che i due giovani avevano passato la notte in un albergo vicino alla Stazione centrale di Reggio. La giovane, dopo aver riabbracciato i genitori, ha deciso di tornare a casa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi