GIOIA TAURO

Fuma spinello e provoca incidente, in tre finiscono all'ospedale

OSPEDALE RIUNITI REGGIO CALABRIA

Denuncia in stato di libertà all'autorità giudiziaria e ritiro della patente per un 43enne di Lecce che, secondo quanto riferisce la Polizia stradale, mentre percorreva l'A/2, tra gli svincoli di Gioia Tauro e Palmi, ha tamponato una moto con a bordo due persone, zio e nipote dodicenne, rimasti entrambi feriti.
Sul posto, insieme al personale ed ai mezzi del 118, é intervenuta la Polizia stradale, che ha trovato a bordo dell'auto che era condotta dal 43enne uno spinello ancora acceso. Lo stesso conducente della vettura, inoltre, sottoposto ad accertamenti psicofisici nell'ospedale di Polistena, è stato trovato positivo alla cocaina e con un tasso alcolemico superiore al limite consentito.
Il 43enne ed il conducente della moto, dopo le prime cure, sono stati dimessi, mentre il dodicenne é tuttora ricoverato negli "Ospedali riuniti" di
Reggio Calabria. (ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi