CALCIO

Ecco chi è il calabrese che vuole comprare il Milan

Indagine sul Milan,   tegola su Berlusconi

"Ha avuto sempre una passione sfrenata per il pallone tanto che pure in America è diventato presidente di una squadra di calcio, i Cosmos. Segue, inoltre, con attenzione da anni il cammino calcistico dei maggiori club italiani della serie A e della Nazionale". Rocco Femia, ex sindaco di Marina di Gioiosa Jonica, in Calabria , è cugino di primo grado di Rocco Commisso, il magnate della comunicazione italo-americana, originario della cittadina costiera della Locride, considerato il possibile acquirente della società di calcio del Milan.
"Lui è stato qui a Marina di Gioiosa nel 2010 quando io ero ancora sindaco - aggiunge Femia - e insieme a lui e ad alcuni suoi familiari siamo stati insieme per circa un mese. Una delle sue due sorelle trascorre tutti gli anni almeno un mese di vacanza, in estate, a Marina di Gioiosa. Mio cugino Rocco qui ha diversi amici con i quali è spesso in contatto. Rocco è partito per l'America, insieme ai tutti i suoi familiari, quando aveva 12 anni. Prima di entrare nel mondo della comunicazione lavorava in banca. Sua mamma, Rosina Femia, sorella di mio padre, è morta circa due settimane fa ed anche qui a Marina di Gioiosa è stata ricordata con una messa".
"Mio cugino Rocco, comunque - conclude Femia - nonostante la distanza è rimasto legatissimo alla Calabria e alla sua terra e in America ha un contatto diretto quasi giornaliero con diversi emigrati. Sono, comunque, sicuro che presto tornerà a trascorrere un periodo di vacanze a Marina di Gioiosa".
Commisso che è accreditato dalla rivista Forbes di un patrimonio di 4.5 miliardi di dollari, nel 2017 ha acquistato la squadra di calcio dei New York Cosmos.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi