Statale 106

A rischio la transitabilità sul ponte Allaro

Tecnici dell’Anas a tarda ora sul luogo hanno chiarito la loro presenza allo scopo di posizionare una telecamera. In piena notte? 

A rischio la transitabilità sul ponte Allaro

CAULONIA –  Ancora problemi sulla stabilità della sola campata, quella lato monte, rimasta transitabile sulla fiumara Allaro, al chilometro 22 della Statale 106?

La presenza di tecnici dell’Anas ancora intorno alle 23 nei pressi del cavalcavia, la cui transitabilità, è possibile soltanto su una corsia – essendo quella lato mare, prima compromessa e successivamente demolita per tutta la sua lunghezza – lascia presupporre di sì.

Tuttavia l’ingegner Antonella Di Vece, per conto dell’Anas responsabile del procedimento dei lavori per il ripristino della normale viabilità, ha assicurato che la sua presenza – tra gli altri era presente anche l’ingegner Marco Maladori, del medesimo Ente stradale - era dovuta per  valutare «dove poter installare una telecamera che potesse controllare la situazione».

Vista l’ora tarda, sarà vero?

Già nella prima decade del mese scorso l’Azienda stradale aveva effettuato  «un monitoraggio strumentale costante, supportato da un’implementazione di una guardiania di 24 ore che»,  era stato chiarito, - «avrebbe consentito tempestivi interventi a tutela del traffico veicolare».

Come si ricorderà il disagio automobilistico si protrae dalla notte tra il 31 ottobre e l’1 novebre del 2015.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi