Palmi

Hascisc e cannabis in casa, arrestati marito e moglie

Stupefacente trovato da Polizia di Stato durante perquisizione

Hascisc e cannabis in casa, arrestati marito e moglie

Avevano in casa 54 grammi di hascisc e alcuni grammi di cannabis indica. Antonio Papasergio, di 41 anni, e la moglie Annalisa Spirlì, di 44, sono stati arrestati e posti ai domiciliari, a Palmi, dagli agenti del Commissariato della Polizia di Stato di Gioia Tauro con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Durante una perquisizione nell'abitazione dei coniugi, i poliziotti hanno trovato una tavoletta di hascisc ed altri quattro involucri, confezionati separatamente, contenenti alcuni grammi di cannabis indica essiccata. Le analisi di laboratorio sul materiale rinvenuto, effettuate nei laboratori della Polizia Scientifica, hanno confermato la natura della sostanza stupefacente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi