Reggio Calabria

Concorso al Riuniti, chiesta condanna per Valeria Falcomatà

Due anni e sei mesi per la sorella del primo cittadino. 4 anni e sei mesi per l'ex assessore regionale Demetrio Naccari Carlizzi

Cessa obbligo di dimora per ex assessore Dattolo

tribunale Reggio Calabria

Il procuratore Gaetano Paci ha appena chiesto la condanna a 4 anni e sei mesi per l'ex assessore regionale  e membro del pd Demetrio Naccari Carlizzi e di due anni e sei mesi per Valeria Falcomata  (sorella dell'attuale  sindaco della città  dello stretto). Chieste anche altre condanne per tutti gli altri imputati. La vicenda è  quella del concorso per il primario di dermatologia  agli ospedali riuniti di Reggio Calabria. Requisitoria durissima  del pm che ha parlato di mancanza di trasparenza e scontri di potere per il controllo della pubblica amministrazione. In corso adesso le conclusioni dell'avvocato  della parte civile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Cosenza, la carica dei 10.000

Cosenza, la carica dei 10.000

di Vittorio Scarpelli