Reggio Calabria

Accesso antimafia al Comune di San Giovanni di Gerace

Lo ha disposto il prefetto Michele Di Bari

Michele Di Bari

Michele Di Bari, prefetto di Vibo

Su delega del Ministro dell’Interno, il Prefetto di Reggio Calabria, Michele di Bari, ha disposto un accesso ispettivo antimafia presso il Comune di San Giovanni di Gerace nell’ambito delle attività di tutela e prevenzione dalle infiltrazioni della ‘ndrangheta nelle istituzioni locali previste dall’art. 143 del Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267.

La Commissione d’indagine, insediatasi in data odierna, è composta dal dr. Salvatore Gullì, Dirigente di II fascia, dal dr. Natale Vazzana, Funzionario Amministrativo e dal dr. Pietro Maldonato, funzionario economico-finanziario.

L’accesso ispettivo dovrà essere perfezionato entro tre mesi prorogabili di ulteriori tre qualora necessario.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi