Locri

Sorpreso mentre appicca fuoco a un autocarro

Denunciato un romeno, bloccato dai carabinieri con una tanica in mano e un passamontagna

Tentano rubare un'auto in centro a Reggio, arrestati

Un cittadino romeno, A.V.I., di 32 anni, é stato denunciato in stato di libertà dai carabinieri a Locri dopo che poco prima aveva appiccato un incendio ad un autocarro parcheggiato in una via del centro. I militari, intervenuti nell'immediatezza del fatto insieme ai vigili del fuoco, hanno rintracciato e bloccato il responsabile dell'incendio mentre si allontanava mascherato con un passamontagna e con in mano una tanica contenente tracce del liquido infiammabile con cui aveva cosparso l'autocarro prima di appiccare le fiamme.

Il romeno, che secondo quanto riferito dai carabinieri ha precedenti penali, non ha fornito alcuna spiegazione sui motivi per i quali ha dato fuoco all'autocarro. A.V.I. é stato denunciato per il reato di danneggiamento aggravato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi