Reggio

“Scatolone”, lavori avanti tutta,
il basket riavrà la sua palestra

Utilizzato come centro di accoglienza, l’impianto è stato vandalizzato ma presto sarà restituito agli sportivi

“Scatolone”, lavori avanti tutta,  il basket riavrà la sua palestra

La “bontà” di un’Amministrazione locale spesso si misura dalla sua capacità di spesa. E quella guidata da Giuseppe Falcomatà – dopo avere raschiato il fondo del barile e ottenuto cospicui finanziamenti dall’Ue, da Roma e della Regione – adesso sta iniziando a tradurre in opere i progetti che ha messo a punto per la città.

Ieri mattina, il primo cittadino si è recato nel cantiere dello “Scatolone” per verificare lo stato di avanzamento dei lavori consegnati dal Comune alla ditta Suraci quasi un mese fa e il risultato ha lasciato soddisfato il sindaco Falcomatà. La “culla” del basket reggino, la palestra in cui è nato il mito della Viola, sta velocemente tornando a essere quell’impianto che è nel cuore di   tutti gli appassionati di pallacanestro. Anzi, sta tornando meglio di prima.

L'articolo completo nell'edizione in edicola della Gazzetta del Sud.

Clicca qui per acquistare la tua copia digitale

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi