Marina di Gioiosa

Sparano contro vetrata pizzeria affollata, nessun ferito

I due autori arrestati poco dopo dai carabinieri

Sparano contro vetrata pizzeria affollata, nessun ferito

Hanno sparato tre colpi di pistola contro una pizzeria, fortunatamente senza colpire nessuno, e sono stati arrestati poco dopo dai carabinieri. E' successo nella tarda serata di ieri a Marina di Gioiosa Ionica (Reggio Calabria). I colpi di pistola calibro 9x21 sono stati sparati da bordo di un'auto e due hanno colpito la vetrata.

All'interno del locale c'erano un'ottantina di persone che sono state colte dal panico, ma nessuno è rimasto ferito. Poco dopo i carabinieri della Compagnia di Roccella Ionica hanno intercettato un'auto con due giovani a bordo. Uno di loro aveva addosso una pistola dello stesso calibro priva di matricola ed ancora calda. I due, C.D.V., di 25 anni, e A.C., di 18, entrambi di Mammola, sono stati quindi arrestati per danneggiamento aggravato e porto di arma clandestina. L'autore avrebbe detto ai militari di avere sparato senza una ragione precisa. I due giovani non sono legati ad ambienti criminali. Sui motivi del danneggiamento sono ancora in corso indagini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi