siderno

Tutta Siderno si è fermata per l’addio a Pasquale Sgotto

Il commerciante travolto e ucciso da un’auto a Locri in città era universalmente stimato e benvoluto

Tutta Siderno si è fermata per l’addio a Pasquale Sgotto

Una folla immensa ha partecipato ieri pomeriggio ai funerali di Pasquale Sgotto, il 43enne imprenditore sidernese rimasto vittima del grave incidente stradale cbe si è verificato sabato sera a Locri e nel corso del quale è rimasta gravemente ferita anche la compagna, Paola Barsano, sua coetanea. Durante le esequie la città è rimasta letteralmente paralizzata. Tutti gli esercizi commerciali e i locali pubblici sono rimasti chiusi, una decisione spontanea adottata dal costituendo Comitato dei commercianti sidernesi che ha anche fatto slittare la sua riunione costitutiva (che era prevista per domenica).

Numerosi gli attestati di stima per lo sfortunato Pasquale Sgotto che, tra gli altri, l’associazione Cambi@Menti in un comunicato ha ricordato come «una delle migliori risorse umane e imprenditoriali, un uomo ricco di interessi e di iniziative, a vantaggio della comunità oltre che figura capace di dare un senso e un’anima alla vita industriale di un territorio sempre più arido di ogni possibilità lavorativa, seminando tracce di sé importanti e preziose nella sua terra tanto amata».

L’ articolo completo potete leggerlo nell'edizione cartacea

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi