reggio

Fiamme nell'area del poligono di tiro nazionale

L'intervento dei vigili del fuoco ha permesso di evitare che il fuoco raggiungesse le vicine abitazioni

Brucia sterpaglie ma il fumo lo soffoca, morto 73enne

Un incendio di sterpaglie scoppiato a Reggio Calabria in via Gaetano Catanoso si è propagato fino a raggiungere il vicino poligono di tiro a segno nazionale. Le fiamme, alimentate anche dalla presenza di rifiuti abbandonati, oltre a interessare la struttura sportiva, hanno lambito anche alcune abitazioni di via Reggio Campi secondo tronco. Sul posto sono intervenute diverse squadre i vigili del fuoco del comando provinciale di Reggio Calabria con 18 operatori che sono riusciti a spegnere il rogo.

Le fiamme, dopo avere mandato in fumo la vegetazione del costone soprastante l'area, hanno interessato il poligono di tiro e minacciavano di arrivare fino alle abitazioni. Solo l'intervento dei vigili del fuoco ha evitato che il fronte del fuoco raggiungesse le palazzine soprastanti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi