Reggio Calabria

Approdi a Pentimele, nuovo “no” del Comune

Le società “Diano” e “Caronte&Tourist” stanno lavorando per soddisfare le richieste del ministero sul progetto

Approdi a Pentimele, nuovo “no” del Comune

La battaglia tra Comune e le società “Diano” e “Caronte&Tourist” sui nuovi approdi a Pentimele destinati all’attraversamento dei mezzi pesanti sullo Stretto di Messina va avanti. Nei giorni scorsi l’assessore comunale Giuseppe Marino ha avuto un vertice a Roma nella sede del ministero dell’Ambiente e al termine del quale ha depositato l’ultima delibera del Consiglio comunale del 29 marzo scorso con la quale all’unanimità era stata votata n’altra bocciatura al progetto. Nella mail inviata al funzionario del ministero si legge che: «Facendo seguito all'incontro tenutosi presso il suo ufficio nella mattinata del 4 aprile le trasmetto in allegato alla presente mail la delibera numero 2 del 29 marzo 2017 con cui il Consiglio Comunale di Reggio Calabria, con votazione espressa all'unanimità, ha manifestato ferma opposizione politica alla realizzazione della proposta progettuale relativa alla costruzione di una darsena per il transito dei mezzi pesanti dal porto di Reggio. Le trasmetto, altresì, le osservazioni relative ai gravi conseguenze ambientali che il progetto realizzerebbe, già trasmesse dal Comune il 2 dicembre scorso. Pertanto, poiché è intenzione di codesta amministrazione opporsi fermamente a tale progetto, Le chiedo di tenermi aggiornato sugli esiti della procedura confermandole nuovamente la disponibilità ad un nuovo incontro presso la sede del Ministero dopo le festività pasquali».

Questa la mail di Marino che in pratica specifica la posizione del Comune e si rifà alle procedenti note che ormai da un anno si depositano al ministero. Ma la partita non è chiusa perché la procedura è solo tecnicamente sospesa in attesa di conoscere le comunicazioni delle due società in relazione alle richieste del ministero su aspetti tecnici legati al progetto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

L'inferno di notte

L'inferno di notte

di Rocco Gentile