Omicidio Fossari

Arrestato Giuseppe Bruzzese deve scontare 9 anni di carcere

Nella Locride numerosi i controlli effettuati dai Carabinieri identificate 200 persone e oltre 100 i veicoli ispezionati

Arrestato Giuseppe Bruzzese deve scontare 9 anni di carcere

ROCCELLA (Reggio Calabria)

I carabinieri della stazione di Riace, in virtù di un provvedimento restrittivo emesso dalla Procura generale di Reggio Calabria, hanno arrestato Giuseppe Bruzzese, 24 anni di Cinquefrondi.

Il giovane Bruzzese è stato riconosciuto responsabile, in concorso, di omicidio aggravato e dovrà pertanto scontare dietro le sbarre una pena di 9 anni di reclusione. Secondo, l’accusa, infatti, Bruzzese, allora ventenne, avrebbe avuto, in concorso con altre persone, un ruolo principale nell’omicidio di Francesco Fossari, 43 anni, residente anch’egli in uno dei centri collinari della Piana di Gioia Tauro, ucciso nel pomeriggio del 2 agosto del 2011 nei pressi del cimitero di Melicucco. Fossari, secondo le indagini, essendo l’amante della sorella di Bruzzese, sarebbe stato ucciso per vendicare l’onore della famiglia. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Acciuffata la coppia killer

Acciuffata la coppia killer

di Vinicio Leonetti