Rosarno

Sorpreso mentre sta compiendo furto aggredisce Cc, arrestato

Sorpreso mentre sta compiendo furto aggredisce Cc, arrestato

I carabinieri hanno arrestato a Rosarno Mohamed Jabbie, di 23 anni, con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale e furto. Il giovane, domiciliato nella tendopoli di San Ferdinando, è stato sorpreso dai militari mentre stava commettendo un furto in una tabaccheria. Jabbie, già noto alle forze dell'ordine, per evitare la perquisizione ed il controllo si sarebbe scagliato contro i militari con calci e pugni tentando anche di darsi alla fuga.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi