Bovalino

"Erba" in auto
Studente nei guai

Oltre 100 grammi di stupefacente trovati nel veicolo di un 23enne originario di Locri ma domiciliato a Firenze

Carabinieri

I carabinieri hanno arrestato a Bovalino uno studente di 23 anni, originario di Locri ma domiciliato a Firenze, con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti. I militari hanno fermato l'auto del giovane nell'ambito dei servizi di controllo disposti dal gruppo carabinieri di Locri e al termine di una perquisizione hanno trovato una busta di plastica contenente 110 grammi di marijuana. La sostanza stupefacente è stata sequestrata. (AA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi