Dai carabinieri

Sorpresi con droga
a Reggio e Villa

Distinte operazioni dei militari dell'Arma culminate nel fermo di un 29enne e di un 30enne

Sorpresi con droga a Reggio e Villa

I carabinieri hanno arrestato a Reggio Calabria e Villa San Giovanni, in due distinte attività, Vincenzo Gatto, di 29 anni, e Roberto Consolo jr, di 30, entrambi noti alle forze dell'ordine, con l'accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari dell'aliquota radiomobile, nell'ambito di un servizio di controllo del territorio, a seguito una perquisizione domiciliare in casa di Gatto, a Reggio Calabria, hanno trovato 18,5 grammi di marijuana, suddivisa in due involucri, un bilancino e materiale vario utilizzato per il confezionamento assieme alla somma di 90 euro ritenuta provento di attività di spaccio. In casa di Consolo, a Villa San Giovanni, invece è stata trovata della cocaina suddivisa in tre involucri, altro materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente e 130 euro in contanti, somma ritenuta di provenienza illecita. (AA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi