Bagnara

Entra in casa
e ruba una borsa

Un marocchino di 27 anni è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di furto

Carabinieri

E' entrato di soppiatto in un'abitazione e si è impossessato di una borsa contenente documenti ed effetti personali. Un cittadino marocchino Youssef Aboulkhair, di 27 anni, è stato arrestato a Bagnara Calabra dai carabinieri con l'accusa di furto. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, si è introdotto nell'appartamento attraverso una finestra impossessandosi della borsa per poi allontanarsi. I militari, intervenuti a seguito di una richiesta giunta al 112, hanno avviato le indagini e sono risaliti ad Aboulkhair che, ancora in possesso della refurtiva, a poca distanza dall'abitazione tentava di dileguarsi. La borsa e gli effetti personali sono stati restituiti alla legittima proprietaria. (AA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi