TERREMOTO

Scossa 3.6 nel mare reggino

L'ipocentro è stato individuato ad una profondità di 76 chilometri. I paesi della costa più vicini alla zona dove è stato registrato il sisma sono Palmi, Gioia Tauro, Seminara, Bagnara, Scilla, Melicuccà, San Ferdinando e Sant'Eufemia d'Aspromonte. Non sono segnalati danni alle persone o alle cose.

Scossa 3.6 nel mare reggino

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.6 è stata registrata in mare al largo della provincia di Reggio Calabria. Il sisma si è verificato alle 11.18 e secondo quanto riporta il sito dell'Ingv - Centro nazionale Terremoti l'epicentro è localizzato nel mare Tirreno. L'ipocentro è stato individuato ad una profondità di 76 chilometri. I paesi della costa più vicini alla zona dove è stato registrato il sisma sono Palmi, Gioia Tauro, Seminara, Bagnara, Scilla, Melicuccà, San Ferdinando e Sant'Eufemia d'Aspromonte. Non sono segnalati danni alle persone o alle cose.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi