REGGIO CALABRIA

Nuovo sbarco migranti

Tra profughi c'è anche uomo ferito da trafficanti in Libia.

Nuovo sbarco migranti

Foto A. Villari

E' arrivata nel porto di Reggio Calabria la nave della Guardia Costiera italiana "Comandante Ubaldo Diciotti" con a bordo 651 migranti. A terra sono iniziate le operazioni di foto segnalamento e identificazione dei profughi, 261 dei quali provengono dalla Nigeria mentre i restanti da Sudan, Gambia, Camerun, Siria, Costa d'Avorio, Bangladesh e Eritrea. Il gruppo, soccorso in più operazioni, nei giorni scorsi, al largo delle coste libiche, è composto da 525 uomini, 98 donne, 25 bambini e 3 neonati, tutti accompagnati. Tra i migranti anche un uomo ferito, probabilmente da trafficanti in Libia, a colpi di pistola, che presenta foro di entrate e uscita su una coscia e fratture al piede destro, e di cui si stanno occupando i medici di frontiera del Ministero della salute, i volontari della Croce Rossa, e dell'Ordine dei Medici di Reggio Calabria. Inoltre sono stati riscontrati casi di pediculosi, scabbia e piccoli traumi. Ci sono anche due sospetti casi di tubercolosi e uno di malaria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi