reggio calabria

Raid vandalico in chiesa

Raid vandalico in chiesa

Ignoti sono entrati la notte scorsa nella Casa accoglienza della parrocchia del Divino Soccorso, a Reggio Calabria, asportando generi alimentari e danneggiando le suppellettili. Il parroco, don Giorgio Costantino, in seguito all'atto vandalico ha deciso di sospendere i festeggiamenti civili previsti per il 19 settembre in onore della Madonna del Divino Soccorso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi