reggio calabria

Atti osceni davanti ad una bimba, fermato

L'uomo, un cittadino del Mali di 28 anni in Italia senza fissa dimora, è stato arrestato per corruzione di minorenne, atti osceni in luogo pubblico e resistenza, oltraggio e lesioni a pubblico ufficiale.

Atti osceni davanti ad una bimba, fermato

Ha compiuto atti osceni in strada, anche davanti ad una bambina di sei anni, ma è stato fermato dagli agenti di una volante della Questura di Reggio Calabria avvertiti dal padre della bimba. L'uomo, un cittadino del Mali di 28 anni in Italia senza fissa dimora, è stato arrestato per corruzione di minorenne, atti osceni in luogo pubblico e resistenza, oltraggio e lesioni a pubblico ufficiale. Quando sono arrivati gli agenti, infatti, l'uomo si è mostrato insofferente al controllo mettendo in atto comportamenti aggressivi e violenti nei confronti dei poliziotti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi