REGGIO CALABRIA

Sequestro beni per 270mila euro

A carico di due persone coinvolte nell'operazione Due Mari.

Sequestro beni per 270mila euro

Beni per 270 mila euro sono stati sequestrati dal Gico del Nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza di Catanzaro in esecuzione di un provvedimento emesso dal Gip di Reggio Calabria su richiesta della Dda. Il sequestro rappresenta il completamento dell'operazione "Due mari" eseguita il 30 giugno scorso dallo stesso reparto della Guardia di finanza che aveva portato alla scoperta di un'organizzazione criminale responsabile di un traffico internazionale di droga. Le due persone nei confronti delle quali é stato eseguito il sequestro erano state già destinatarie di ordinanza di custodia cautelare nell'operazione del 30 giugno. L'esecuzione del sequestro ha interessato il territorio reggino e la provincia di Roma. I beni sequestrati sono una ditta individuale ad Albano Laziale, quattro quote di proprietà di terreni ad Ardore, due quote societarie riferite ad una società di Platì e ad un'altra di Velletri, un immobile a Bovalino, un autocarro e vari rapporti bancari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi