Reggio Calabria

In porto nave con 366 migranti

Le condizioni sanitarie riscontrate dai medici di frontiera del ministero della Salute sono tutto sommato buone. Solo qualche caso di scabbia curato e risolto immediatamente allo sbarco

In porto nave  con 366 migranti

E’ giunta nel porto di Reggio Calabria la nave «Phoenix» con a bordo 366 migranti. Le condizioni sanitarie riscontrate dai medici di frontiera del Ministero della Salute, sono tutto sommato buone. Solo qualche caso di scabbia che viene curato e risolto immediatamente allo sbarco. Diverse le nazionalità di provenienza dei profughi, in maggioranza sub sahariani. La «Phoenix» è un ex vascello di ricerca scientifica acquistato da un facoltoso americano, Christopher Catrambine, sposata con Regina, originaria di Reggio
Calabria. Insieme hanno deciso di dedicare la loro vita per salvare vite umane nel Mediterraneo. I minori non accompagnati
sono 56, 8 quelli accompagnati. «Molto probabilmente resteranno a Reggio - hanno spiegato dalla Prefettura di Reggio, che sta
coordinando le operazioni di prima accoglienza -. Andranno sicuramente nel centro di accoglienza dove sono già ospitati
altri 340 minori, protagonisti, nei giorni scorsi di una dura protesta per le condizioni in cui vengono tenuti». (AA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi