reggio

Esplosione davanti al bancomat, danni a ufficio postale

E' successo la notte scorsa in via Venezia. Forse si trattava di un tentativo di furto. Indaga la polizia.

Non consegna la posta, denunciato portalettere

L'esplosione di un ordigno collocato davanti allo sportello bancomat dell'ufficio postale di via Venezia, a Reggio Calabria, ha provocato danni ingenti all'intero ufficio, che stamani è rimasto chiuso. Dopo l'esplosione, avvenuta la notte scorsa, sul posto sono intervenuti gli agenti delle volanti della Questura di Reggio Calabria. Non è escluso che l'ordigno sia stato collocato da rapinatori per scassinare il bancoposta ed impossessarsi del denaro contenuto all'interno. L'esplosione, però, ha distrutto la macchina provocando danni ingenti anche all'interno dell'ufficio postale ed alle finestre di alcune abitazioni vicine.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi