PLATI'

Gambizzati due fratelli

Antonio e Michele Barbaro, entrambi incensurati, si trovavano davanti casa. Hanno riportato ferite non gravi.

Carabinieri

Due fratelli Antonio e Michele Barbaro, di 36 e 27 anni, sono stati feriti a colpi di pistola a Platì. Sono stati tre i colpi sparati da una o più persone alle gambe dei due fratelli, entrambi incensurati, che si trovavano nei pressi delle loro abitazioni. Soccorsi e portati in ospedale a Locri, i due fratelli sono attualmente ricoverati nel reparto di Chirurgia ma non sono in pericolo di vita. Sull'episodio indagano i carabinieri del Gruppo di Locri. I due fratelli sono stati sentiti dagli investigatori, ma hanno detto di non sapersi spiegare l'accaduto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi