Legambiente

Il mare più pulito
è a Roccella Jonica

Il centro reggino è al diciottesimo posto a livello nazionale. Buone posizioni in graduatoria per Scilla e Riace, che hanno ottenuto "quattro vele"

Il mare più pulito è a Roccella Jonica

Il mare più pulito della Calabria é a Roccella Jonica. Parola di Legambiente, che stamattina insieme al Touring club Italia, ha presentato la "Guida Blu", in cui sono inserite le località che si distinguono non solo per la qualità del mare ma anche per il livello dell'accoglienza turistica. Nella classifica, oltre a Roccella, che occupa il diciottesimo posto a livello nazionale, sono inserite Scilla e Riace, che hanno ottenuto quattro vele. Tre vele sono andate inoltre a Tropea, Zambrone, Palmi, Bova Marina, Brancaleone, Melito Porto Salvo, Palizzi, Monasterace, Crucoli ed Isola Capo Rizzuto. "E' con grande soddisfazione - ha detto il presidente di Legambiente Calabria, Francesco Falcone - rinnovare anche quest'anno un prezioso riconoscimento al Comune di Roccella Jonica che conferma il proprio impegno per un turismo sostenibile all'insegna non solo del mare pulito, ma di un territorio ben custodito con una proposta turistica di buon livello ed iniziative di grande valore ambientale".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi