PSICHIATRIA

Genitori chiedono
l'aumento
dei posti letto

L'associazione Pandora si rivolge al governatore Scopelliti:

Genitori chiedono 
l'aumento 
dei posti letto

Gli ospedali "Riuniti"

L’associazione Pandora, presieduta da Saverio Pagnotta, si è rivolta al governatore Scopelliti, all’assessore regionale alla Salute, ai vertici Asp, alla prefettura e alla procura della Corte dei Conti per porre il problema dei disabili mentali.
Ricordato che aveva ottenuto un Reparto di Psichiatria più adeguato alle esigenze dei pazienti con un aumento dei posti letto da sette a dieci e che in seguito è stata disposta una riduzione di posti «senza tenere conto che in questo modo si esponevano i pazienti in caso di ricovero urgente a essere trasportati in Ospedali anche fuori Regione, con conseguenti problemi economici, disagi per i pazienti stessi e per noi familiari», l’associazione rileva che «tale scelta non permette un contenimento della spesa sanitaria, ma va in direzione opposta contribuendo a farla aumentare considerando che la mancanza di posti letto all'Ospedale di Reggio Calabria comporta il trasferimento con autoambulanza in altri Ospedali» e che «la situazione tenderà ad aggravarsi se i reparti di psichiatria di Melito e Polistena saranno messi in discussione».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi