Gioia Tauro

Rubano ferro
in ex cartiera

Cosimo Berlingieri, 54 anni, e Gaetano Amato, 35 anni, arrestati e posti ai domiciliari con l'accusa di furto

Rubano ferro in ex cartiera

Avevano forzato il cancello del capannone di un'ex cartiera di Gioia Tauro, tagliando le catena con delle cesoie, e stavano rubando del materiale ferroso caricandolo su un furgoncino. Due persone Cosimo Berlingieri, di 54 anni, e Gaetano Amato (35), con precedenti specifici, sono stati arrestati e posti ai domiciliari con l'accusa di furto dai carabinieri della Compagnia di Gioia Tauro, per furto.
I due, sorpresi in flagranza di reato nel corso dei servizi di prevenzione e controllo del territorio nell'area del retro-porto, non hanno opposto resistenza e si sono fatti identificare. All'interno del mezzo utilizzato per compiere il colpo, tra il materiale caricato, i militari hanno trovato anche tre rulli per stampe di tipo off-set di elevato valore economico. (AA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi